#Opendata e l’analisi dei contenuti

#Opendata, ossia come svelare il mondo segreto della PA.

Siamo sempre stati sensibili agli Opendata, il dipartimento ha aperto un blog www.opendatamilano.info per descrivere e dettagliare tramite grafici, quindi dati leggibili agli utenti, quello che il comune di Milano rende pubblico, nel sito apposito. Una mole di dati che spazia sui temi predominanti che rispecchiano la vita del cittadino. L’analisi dei numeri può portare a previsioni impensabili, e suggerire strategie in proiezione futura, oppure far emergere errori dal passato debitamente occultati.

Ecco perché il Dipartimento crede molto nel poter trovare strumenti che rendano facile la lettura a tutti dei big data, e che possa creare partecipazione, partendo proprio dai dati comunali di Milano, basandosi su un semplice principio, quando i numeri divengono importanti e grossi, possono svelare cose invisibili alla vita di tutti i giorni.

Per questo cerchiamo volontari che ci sostengono nella nostra attività politica, e che hanno intenzione di misurarsi con le nuove opportunità innovative, come sono i bigdata e gli opendata, che abbiano competenze di data analist, ma anche semplici cittadini che desiderano capire meglio come le amministrazioni pubbliche gestiscono le risorse economiche, chiunque fosse interessato ci può inviare una mail a dipartimentoexpo@yahoo.it allegando il proprio cv, o descrivendo le proprie conoscenze ed interessi a riguardo.

Inoltre Per chi vuol saperne di più suggeriamo questo Manuale che affronta gli aspetti giuridici, sociali e tecnici degli open data 

Annunci

Un pensiero su “#Opendata e l’analisi dei contenuti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...